O anteriore, è necessario avere la stessa pressione dei pneumatici posteriori? Non sempre. Se si dispone di una piccola o media autovettura, allora sì. Se si dispone di un’altra auto rispetto a quanto indicato, o si dispone di un grande, potente macchina che ha davanti un’altra dimensione (strette), di tiro, di dietro, è quasi certamente consigliate di pressione differenti per ogni asse.

Cosa? Lo fai con facilità nel modo in cui ho descritto sopra. Se non lo fai, vale anche la pena applicare questo valore più sicuro, cioè 2,2 bar.

Pressione degli pneumatici

O pompare nei bar o nelle atmosfere? Non importa, vero? Per pompare correttamente. Se per qualche motivo siete intrappolati in una tabella di informazioni sulla corretta pressione, espressa in atmosfere, ne vale la pena, per lo sapevi che 1 bar è lo stesso, che è di 1 atmosfera (c’è una differenza di 1%, e quindi per I pneumatici, non ha alcun valore).

Tabella della pressione dell’aria negli pneumatici

Qual è la giusta pressione dei pneumatici? Il modo più semplice per imparare questo è il pneumatico stesso. Prendilo in mano o piegalo (se disponibile) e contalo sul lato del pneumatico.

Scrivendo questo testo, guardo il pneumatico Fulda accanto a me di 195/65R15. Al suo fianco (luogo abbastanza casuale, ma se lo cercate, lo troverete) ci sono le seguenti informazioni: “MAX PRESSIONE: 300 libbre per pollice quadrato”, cioè si sa già che la pressione massima ammissibile per questo pneumatico (se raccomandato per la Vostra auto, sarà anche la pressione adeguata per gli pneumatici speciale la Vostra auto) è di 300 Non credo, per il gonfiaggio dei pneumatici è stato possibile scrivere qualcosa che non sia già stato detto o scritto da molti esperti, che dimostra come molto importante è il tema. La pressione dei pneumatici può davvero essere molto grande alleato per limitare le spese per l’auto, e può anche diventare pericoloso nemico di tutto ciò che è bello è associato con il viaggio.

Qual è la pressione corretta degli pneumatici?

Pressione massima, tuttavia, molto più che consigliato. La pressione dei pneumatici consigliata può essere determinata:

e) il servizio di sostituzione pneumatici (ciascuno, in media, dotato di servizio deve avere un catalogo fornito dal produttore di pneumatici, con la quale esattamente sia il risultato, qual è la pressione consigliata per questa particolare vettura),
B) in una conversazione con il venditore di pneumatici (utilizzerà lo stesso catalogo),
c) il rivenditore di questa marca di auto che hai,
d) grazie alla targhetta che si trova sul supporto dell’auto o sulle porte anteriori (sulla serratura) o sul coperchio del serbatoio del carburante.

Se per qualche motivo non hai specificato quanto dovrebbe essere, ricorda e usa questo valore: 2,2 bar. Questo è il valore consigliato di pressione dei pneumatici per il maggior numero di veicoli. Anche se diverso da quello che in realtà consigliamo la vostra auto, è certamente trascurabile. Meglio, quindi ci sarà un piccolo errore, più grande.

Se si sposta la virgola di 2 posti a sinistra, allora si otterrà il risultato 3,0. Questo valore corrisponde alla stessa pressione espressa nelle barre. E così il manometro (strumento di misurazione della pressione) può mostrare non più di 3,0 bar.Qual è la pressione corretta degli pneumatici?

Valvole degli pneumatici

A sua volta, troppo alta la pressione dei pneumatici provoca peggiore adesione (meno superficie di contatto del pneumatico con la strada), riduzione del comfort di guida (peggio smorzamento disuguaglianza, più rumore all’interno dell’abitacolo), l’usura degli elementi di sospensione (peggio riduzione vibrazioni), maggiore usura della parte centrale del battistrada e un aumento del rischio di danni ai pneumatici, in conseguenza di cadere in una buca o un urto sul bordo del marciapiede. I vantaggi dell’aumento della pressione dei pneumatici includono solo una maggiore stabilità in curva e meno consumo di carburante (ridotta resistenza al rotolamento).

Gas per pneumatici

La corretta pressione dei pneumatici influisce su elementi importanti nel funzionamento di ogni vettura, come la maggiore durata dei pneumatici, il consumo di carburante, la sicurezza del traffico. La seguente tabella mostra la pressione dell’aria consigliata per i pneumatici di un veicolo specifico. Tiene conto dell’asse anteriore, posteriore dell’auto e del suo carico massimo. Per determinare la pressione desiderata, nella tabella di pressione scegliere: la marca della macchina, il modello e la capacità e la potenza del motore.La bassa pressione dei pneumatici ha molti effetti negativi.

Questi includono: significativamente più lungo spazio di frenata sul bagnato, bassa resistenza all’aquaplaning, inadeguata risposta dell’automobile per le manovre, il verificarsi di fenomeni di sovrasterzo o sottosterzo, più difficile, parcheggio auto senza servosterzo (più difficile di moto volante), il rischio di un improvviso colpo di pneumatici durante la guida, rapida usura dei componenti dello sterzo, violazione e accelerato l’usura dei pneumatici. L’unico vantaggio di bassa pressione è quello di migliorare il comfort di guida (meglio smorzamento di eventuali irregolarità). Appassionati di off-road abbassano la pressione, per migliorare le proprietà di aderenza durante lo spostamento di massa superfici.

La pressione dei pneumatici deve essere controllata ogni due settimane e prima di ogni viaggio lungo. I valori di pressione per veicoli specifici, si trovano nel nostro programma”tabella di pressione”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here