Volkswagen Golf VII Cerchioni

‘Das Auto’ – o ‘The Car’ per noi inglesi – usato per essere la linea di cintura di Volkswagen e, per molti, la Volkswagen Golf è davvero das Auto di scelta. Dal momento che l’originale è stato lanciato nel 1974, ne sono stati venduti oltre 33 milioni, il che equivale a circa uno ogni 40 secondi.

Il modello di settima generazione di oggi è arrivato nel 2012 e è stato aggiornato nel 2017 con lievi modifiche stilistiche, nuovi motori, un nuovo sistema di infotainment e – insolitamente per un modello rivisto – un taglio dei prezzi.

Volkswagen Golf VII Cerchioni

Non è ancora la macchina familiare più economica che puoi acquistare, ma la Golf è un superbo tuttofare che fa tutto ciò di cui la maggior parte delle famiglie avrà mai bisogno. E, con forti valori di rivendita e una gamma di motori turbo a basso consumo di carburante, potrebbe costare sorprendentemente poco per correre in tre anni.

Intendiamoci, buono come l’ultimo Golf, non domina la sua classe nel modo in cui alcune versioni precedenti lo facevano ( clicca qui per leggere degli esempi usati ). State tranquilli, tuttavia, che si riduce alla concorrenza, aumentando il suo gioco piuttosto che gli standard di Volkswagen che scivolano. In questi giorni, il Golf affronta un assalto arriva da tutte le parti: i marchi Skoda Octavia e Ford Focus offrono più spazio per potenzialmente meno denaro, mentre i concorrenti più costosi come Audi A3 , Mercedes A-Class e BMW 1 Series  sono piuttosto più lussuoso dentro e probabilmente più desiderabile. Nel frattempo, se i costi di gestione sono una preoccupazione, potrebbe valere la pena considerare opzioni ibride che includono le ultime Toyota Corolla .

C’è sempre una preoccupazione quando un titolo afferma l’emorragia ovvia – ad esempio “Miglioramenti domestici di qualità” o “Automobili usate affidabili”. Quindi, mettere un badge “Performance” su un’auto già rinomata proprio per questo potrebbe essere un problema.

Come se la Volkswagen Golf GTI non fosse già conosciuta come un eroe caldo, VW vide la necessità di sperperare il punto a casa.

La GTI parte da $ 41,990 con un manuale a sei marce e sale a $ 44,490 se il pedale della frizione viene rimosso.

L’edizione Performance da 48.490 $ non ti dà la possibilità di scegliere: viene fornito solo con il manuale automatico a doppia frizione a sei marce di VW, che rappresenta l’unico aspetto deludente per l’auto.

CarsGuide ha già dato lustro alla GTI – la praticità di tutti i giorni con un’abitudine con intaglio d’angolo – quindi, che altro ottieni per quel pezzo di cambiamento in più?

Se stai cercando un’altezza di marcia scaricata, ali selvagge e una posizione stupida, guarda altrove – le abilità potenziate non sono immediatamente visibili dall’esterno.

Le varianti GTI condividono le sospensioni adattive e regolabili, nonché uno dei migliori sensori di parcheggio e le impostazioni della telecamera di retromarcia in corso: la fotocamera rimane pulita sotto il badge posteriore / il rilascio dello sportello e scatta quando necessario.

Anche il touchscreen 3D touchscreen intuitivo e il sistema audio a otto altoparlanti (ora con un ingresso USB) sono comuni, così come il freno di stazionamento elettrico, la chiusura automatica della porta, i tergicristalli a pioggia, l’avviso di pressione pneumatici, il climatizzatore a doppia zona (con prese d’aria posteriori) e cruise control.

Ottiene le stesse caratteristiche di sicurezza passiva – sette airbag – e il controllo di stabilità ora obbligatorio (che può essere disattivato con buoni risultati).

Le varianti condividono il blocco del differenziale anteriore elettronico esteso (XDL in linguaggio VW) per sedare i capricci della ruota anteriore. È qui che le cose vanno davvero meglio per gli acquirenti di Performance.

Lavorando con il controllo di stabilità, l’XDL può applicare la frenata alla ruota interna per prevenire lo slittamento delle ruote – non è raro, ma la configurazione di VW è tra le più efficaci.

Ottiene le stesse caratteristiche di sicurezza passiva - sette airbag - e il controllo di stabilità ora obbligatorio (che può essere disattivato con buoni risultati).

La volta precedente in GTI ha mostrato la sua efficacia su strade secondarie sconnesse e tortuose, ma il bloccaggio del differenziale anteriore meccanico a controllo elettronico della Performance aggiunge a quell’arsenale.

È in grado di inviare la trazione dalla ruota con il basso grip alla ruota con più morso, fino al 100 per cento, che ha un effetto di torque-vectoring – il risultato è una migliore capacità in curva, in particolare quando si tratta di sparare dal piegare.

Diverse marche di prestigio – Audi e BMW in particolare – lo fanno con trazione posteriore e veicoli AWD con buoni risultati, ma lo sforzo di guida anteriore di VW è rivoluzionario

Da dietro al volante l’impatto è impressionante – in precedenza, nei piloti anteriori con tali uscite, la tentazione di calpestare l’acceleratore senza riguardo per la trazione avrebbe comportato la rotazione della ruota interna.

Non in questa piccola bestia – se mai hai bisogno di aggiustare gli input dello sterzo per assecondare le abilità di svolta extra e ricalibrare il tuo cervello per ottenere il gas in precedenza per trarne il massimo vantaggio.

Diverse marche di prestigio - Audi e BMW in particolare - lo fanno con trazione posteriore e veicoli AWD con buoni risultati, ma lo sforzo di guida anteriore di VW è rivoluzionario

È una guida ridicolizzata, resa ancora più piacevole da un extra di 7kW rispetto alla GTI, mentre i 350 Nm di coppia sono invariati ma si diffondono un po ‘oltre – nonostante un aumento di peso di 40 kg, il modello Performance raggiunge il limite dell’autostrada in 6,4 secondi (0,1 sec più veloce della GTI) e la sua velocità massima sale di 10 km / ha 248 km / h.

Le risatine continuano quando i freni aggiornati mordono forte per eliminare la velocità (dietro le leghe da 19 pollici si trovano dischi anteriori e posteriori ventilati più grandi con timbro GTI su pinze dipinte di rosso).

Un ulteriore divertimento deriva dagli smorzatori. Adattate e regolabili, appianano i dossi per una corsa straordinariamente bella, anche nelle modalità più sportive e nonostante la gomma con cinturino della liquirizia a 35 profili attorno alle leghe.

Le luci GTI migliori sono state aggiornate ai lavori bi-xenon adattivi e autolivellanti. La cabina ottiene i posti di sport secondo il GTI ma con il rivestimento di Alcantara di stoffa, il volante sportivo dal fondo piatto e la tinta più pesante sui vetri posteriori. Non c’è opzione per un tettuccio apribile: difficilmente un interruttore.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here